Ufficio Pubbliche Affissioni

Il servizio delle pubbliche affissioni, obbligatoriamente di esclusiva competenza del Comune, assicura l’affissione negli appositi impianti a ciò destinati, di manifesti contenenti comunicazioni aventi finalità commerciali, istituzionali, sociali.


Competenze

Sono esenti dal pagamento di tali diritti tutti i manifesti riguardanti le attività istituzionali poste in essere dal Comune e da esso svolto in via esclusiva, nonchè ogni altro manifesto la cui affissione sia obbligatoria per legge.

Soggetti Obbligati

Il diritto, comprensivo dell’imposta sulla pubblicità, è dovuto in solido da chi richiede il servizio e da colui nell’interesse del quale il servizio stesso è richiesto.

Richiesta di Pubblica

Affissione La richiesta può essere fatta in carta semplice o su apposito modulo già predisposto, e deve contenere l’indicazione del quantitativo, le dimensioni, il contenuto di ogni manifesto. Per quanto riguarda il periodo di esposizione, l’interessato dovrà concordarlo con l’ufficio in base alla disponibilità degli spazi. Il pagamento deve essere effettuato contestualmente alla richiesta del servizio e consegnata all’Ufficio la relativa attestazione.

Rinuncia

E’ facoltà dell’utente annullare la richiesta di affissione, con comunicazione scritta, prima che la stessa venga eseguita. In tal caso verrà trattenuto il 50% dei diritti già versati. La mancanza di spazi disponibili deve essere comunicata al committente per iscritto entro dieci giorni dalla richiesta di affissione, proponendo un periodo di esposizione successiva ed in tal caso il committente può annullare la commissione senza alcun onere a suo carico.

Riduzioni

La tariffa è ridotta alla metà nei seguenti casi: Per i manifesti riguardanti in via esclusiva lo Stato e gli Enti Pubblici territoriali; Per i manifesti di comitati, associazioni, fondazioni ed ogni altro ente che non abbia scopo di lucro; Per i manifesti relativi ad attività politiche, sindacali e di categoria, culturali, sportive, filantropiche e religiose, da chiunque realizzate con il patrocinio o la partecipazione degli Enti Pubblici Territoriali; Per i manifesti relativi a festeggiamenti patriottici, religiosi, beneficenza; Per gli annunci mortuari.

Tariffe base per l'Imposta sulle Pubbliche Affissioni Per l’anno 2010 le tariffe per l’imposta comunale sulle pubbliche affissioni sono le seguenti:

Pubbliche affissioni - Per ciascun foglio di dimensione fino a cm. 70x100 e per i seguenti periodi:

a) Per i primi 10 giorni EURO 1,43 - b) Per ogni successivo periodo di 5 giorni EURO 0,43

Per ogni commissione inferiore a 50 fogli il diritto di cui alla lettera a) è maggiorato del 50% - Per i manifesti costituiti da 8 e fino a 12 fogli il diritto è maggiorato del 50% - Per quelli costituiti da più di 12 fogli è meggiorato del 100%.

Tipologia di Organizzazione

ufficio

Area di Riferimento

Responsabile

Lucia Grasso

Lucia Grasso, Responsabile Area Finanziaria.

Persone

Sede principale

Municipio

Piazza Croce, 1, 98030 - Motta Camastra (ME) Sicilia - Italia

Comune di Motta Camastra

Contatti

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri

COOKIES - Si usano i cookies e altre tecniche di tracciamento per migliorare la tua esperienza di navigazione nel nostro sito, per mostrarti contenuti personalizzati e annunci mirati, per analizzare il traffico sul nostro sito, e per capire da dove arrivano i nostri visitatori.